Locali diciottesimo Porta Venezia

Locali, ristoranti ed aperitivo per il tuo diciottesimo compleanno in Porta Venezia

A Milano Porta Venezia gode di una posizione centrale e risulta un quartiere ben collegato con il resto della cittĂ . Infatti, oltre alle numerose linee di autobus e tram, sono presenti la stazione ferroviaria di Milano Porta Venezia e due stazioni della metropolitana, Porta Venezia e Palestro, entrambe situate sulla linea M1.

Stai pensando di organizzare il tuo diciottesimo compleanno a Milano in uno dei bellissimi locali di porta Venezia?

Porta Venezia è anche considerato il quartiere dello shopping di Milano per antonomasia. Infatti, proprio nella zona sorge Corso Buenos Aires, importante arteria commerciale di oltre 1600 metri, che ricorda la Fifth Avenue di New York ed è una delle passeggiate commerciali più lunghe d’Europa. Con il susseguirsi di celebri negozi, boutique di abbigliamento e grandi catene commerciali, insieme a Viale Vittorio Veneto, Via San Gregorio e Via Lazzaretto, Corso Buenos Aires forma un quadrilatero di vita sociale e commerciale.

RISTORANTI PER DICIOTTESIMO IN PORTA VENEZIA

Il quartiere di Porta Venezia è oggi una zona molto gettonata di Milano, tanto più per il fatto che oltre allo shopping è ricca di locali e posti in cui mangiare. Tra ristoranti etnici, italiani e alla moda, ogni giorno si sperimentano le nuove tendenze gastronomiche che riescono a soddisfare anche i palati più esigenti, con una scelta sempre varia ed ampia.

DELICATESSEN

Delicatessen è uno shop-ristorante specializzato in pietanze altoatesine contraddistinto da un ambiente elegante e accogliente con interni misti alternati da legno e cuoio. Tra le specialità del menù a base di prodotti tipici dell’Alto Adige ci sono: tris tirolese, krapfen, strudel, latte della Val Gardena, sacherine, apfelsaft, brezel, frittelle di mele e molto altro ancora

BJORK

Bjork è il primo bistrot gastronomico svedese insediatosi a Milano ed offre esclusivamente piatti contemporanei ispirati alla tradizione scandinava. Si passa dalla classica colazione svedese, con caffè lungo, torta al cioccolato e biscotto, all’aperitivo fino alla formula degustazione: 5 piatti diversi cotti a sorpresa dallo chef. Degna di nota la selezione di zuppe, piatti vegetariani, formaggi e senape.

MARUZZELLA

Uno dei posti migliori nel quale mangiare la squisita pizza napoletana a Milano è senza dubbio Maruzzella in Porta Venezia. Oltre alla pizza vi sono altre ottime pietanze da provare, come il calzone, la schiacciata e i piatti di carne e pesce come spaghetti con astice, filetti, tagliate, bistecca alla pizzaiola, tortellini prosciutto e panna, fritto misto di mare.

APERITIVO DICIOTTESIMO COMPLEANNO PORTA VENEZIA

Se pensate dunque che la vita serale a Milano sia un motivo sufficiente per visitare la cittĂ  avete perfettamente ragione. Una delle tappe piĂą frequentate da turisti e residenti sono senza dubbio i locali in porta Venezia per l’aperitivo.

Le serate cominciamo verso le 18.00 con l’aperitivo e proseguono con la cena nei bellissimi ristoranti italiani ed internazionali. Per la notte, per agli amanti delle ore piccole, centinaia di bar, pub, birrerie, discoteche, locali con musica dal vivo.

NOTTINGHAM FOREST

Annoverato per anni nella lista dei 50 migliori bar del mondo e uno tra i primi in città a sperimentare i drink molecolari, il Nottingham non ha grande bisogno di presentazioni: la sua fama lo precede. Vera e propria mecca del bere per intenditori, il locale ha uno stile fusion e atipico, con un arredamento che mixa oggetti orientali, souvenir caraibici e cimeli africani. Sui suoi scaffali potrete trovare più di 2000 bottiglie di alcolici in grado di soddisfare qualsiasi richiesta, con cocktail preparati seguendo le tecniche più innovative. Ma la vera punta di diamante sono le presentazioni, davvero uniche nel loro genere. Un menù così ampio potrebbe lasciare i principianti sopraffatti ma non preoccupatevi, il personale saprà guidarvi nella scelta di quello che, con molte probabilità, diventerà il vostro nuovo cocktail preferito.

BAR BASSO VIA PLINIO

Aperto nel 1947 il Bar Basso è lo storico locale milanese noto per i suoi cocktail tra cui il famoso “Negroni sbagliato”, avente lo spumante al posto del gyn. Impossibile non rimanere soddisfatti tra tartine e la scelta tra piĂą di 500 cocktail. Qui, nel 1968 dall’incontro casuale tra bollicine, Campari Bitter e vermouth rosso nacque il Negroni Sbagliato, celebre invenzione dello storico bar in cittĂ  sin dagli anni ’40. Il Bar Basso è uno di quei locali incastrati nel tempo, dal sapore vintage, una mecca per chi di cocktail se ne intende davvero. Punto di ritrovo di artisti e creativi per anni, oggi, dopo generazioni, è il cocktail bar perfetto per immergersi nello spirito della Vecchia Milano, con i suoi arredi tradizionali e la storica insegna rossa luminosa. Oltre al Negroni Sbagliato, i cocktail preparati al Bar Basso sono da provare almeno una volta nella vita, tra ricette classiche e quelle piĂą originali. Qui l’aperitivo è come vuole la tradizione: drink accompagnati da noccioline, olive e patatine per stuzzicare l’appetito senza rovinarlo. Un vero must in cittĂ .

MINT GARDEN 

Caratterizzato da una speciale atmosfera che regalano le piante e i fiori, Mint Garden Cafè è un locale tranquillo dove fermarsi per un aperitivo con una buona selezione di vini e cocktail tradizionali ottimamente rivistati. Da non perdere l’happy hour con piatti di carne, pesce o verdure serviti al tavolo. Disponibili inoltre specialità per vegetariani.

CASA MIA VIA REGINA GIOVANNA

In questo cocktail bar, come dice il nome stesso, sembra proprio di stare in una casa, comodamente seduti in un salotto dai colori chiari e dagli arredi semplici ed eleganti. Da Casa Mia – Cocktail Bar & Bistrot potrete sorseggiare un drink tra i migliori in città, in grado di soddisfare sia i curiosi che i più esigenti, grazie alle continue sperimentazioni e alla bravura del bartender Manuel Quintiero. Se volete mettere qualcosa sotto i denti mentre gustate il vostro cocktail, potete dare un’occhiata e scegliere qualche piatto dal loro ricco menù. Un consiglio? Ammirate con attenzione la bottiglieria, un tesoro da veri collezionisti in costante crescita. Bottiglie selezionate, provenienti da tutto il mondo, come gli oltre duecento whisky in degustazione, perfetti per le temperature e atmosfere autunnali.

LA TERRAZZA DI PALESTRO

Il Ristorante e location per eventi si trova al 4° piano dello storico Centro Svizzero di Milano, in prossimità del Parco Indro Montanelli e a breve distanza dal cuore della città.

Gli spazi sono caratterizzati da accoglienti ed eleganti interni in stile classico, e da un magnifico dehors con vista immerso nel verde dal tocco moderno e conciso.

“Terrazza Palestro” grazie alla posizione strategica ed ai servizi offerti è il luogo ideale per ogni occasione: pranzi di lavoro, esclusivi eventi privati e aziendali o semplicemente per una serata all’insegna della buona cucina. Di richiamo per la clientela è il sushi mediterraneo, vera specialità del locale.

HOTEL DIANA

All’interno della magnifica cornice dello Sheraton Diana Majestic, albergo istituzione del quartiere e della città, l’H Club è da anni punto di riferimento di un grande appuntamento per i milanesi, l’aperitivo. La location esclusiva e di design è la splendida cornice di questo lounge bar, luogo di ritrovo di tendenza a cui i più non accennano a rinunciare. Dietro il bancone, i bartender preparano cocktail creativi e d’autore, con ricette originali e ingredienti di altissima qualità. Miscele fantasiose da accostare rigorosamente ad abbinamenti sofisticati per un aperitivo esclusivo, in compagnia di un sottofondo musicale e di un’atmosfera frizzante. Resistere al fascino di questo luogo magico e senza tempo sarà letteralmente impossibile.

BARBA 

Se non sapete resistere al connubio tra musica di qualità e ottimi drink, allora Barba è l’indirizzo che fa per voi: tra vinili e mangianastri, la lista dei drink arriva al tavolo sotto forma di un vecchio 45 giri e il conto in una musicassetta. I cocktail hanno i nomi delle canzoni, dei cantanti, dei generi musicali: oltre ai signature della casa, da Barba potrete chiedere un drink fatto su misura per voi, tenendo in considerazione le vostre personali preferenze, che vi permetterà di sperimentare nuovi sapori inesplorati. La cosa più bella? Gustarsi il proprio cocktail nella pace di una location rilassante e allo stesso tempo ricercata, mentre nell’aria aleggiano le note della vostra musica preferita, che potete scegliere direttamente nell’angolo del locale con giradischi in dotazione. Non da meno la proposta food: una cucina incentrata sulla cottura a bassa temperatura con proposte diverse per il pranzo e per la cena.

KILBURN

Il nome del cocktail bar è un omaggio al quartiere londinese in cui Ennio, il proprietario, si è appassionato al mondo della miscelazione. L’atmosfera stessa del locale, calda e avvolgente, evoca tanto le sue origini british, con pareti scure, mobili d’antiquariato e quell’arredamento discreto ed elegante che ricorda i vecchi e frequentatissimi pub della capitale inglese. La drink list del Kilburn è unica nel suo genere, come i suoi scenografici signature cocktail, preparati seguendo ricette originali e utilizzando le oltre 200 etichette di altissima qualità dietro il bancone tra vodka, rum, whisky persistenti e gin profumati. Se capitate in orario aperitivo non lasciatevi sfuggire i loro taglieri, composti dal meglio dei prodotti gastronomici italiani.

1930 CAFE’

Vi abbiamo già aiutato dicendo che è in Porta Venezia, ora tocca a voi scoprire l’esatta posizione dell’esclusivo speakeasy della famiglia del Mag Cafè. All’interno, pezzi d’arredo unici che rimandano a un’altra epoca: un mappamondo, poltrone, sedie e divanetti di velluto, che assieme alle note del pianoforte, scaldano l’atmosfera e vi faranno piombare direttamente negli anni ’30, nell’America del Proibizionismo. Un libro al posto del menù, una sorta di feuilleton a episodi che mescola le proposte drink a storie ambientate nello speakeasy. Solo i più attenti potranno accedere al secret bar più famoso della città e gustare i cocktail elaborati, serviti con maestria dallo staff, sempre disponibile a guidarvi in quest’esperienza esclusiva che vi conquisterà.

DRINC 

Drinc è il locale perfetto per quattro chiacchiere tra amici in un ambiente intimo e accogliente e dall’atmosfera rilassata. Sfogliate la drink list, che ricorda il formato delle palette per la scelta dei colori di pareti e tappezzerie d’interni, e vi ritroverete in un vero e proprio viaggio nell’arte della mixology: qui ogni cocktail è eseguito a regola d’arte, con una cura e una precisione che interessa il più piccolo dettaglio. Anche i loro aperitivi sono da provare, perfetti per esaltare il sapore del vostro cocktail preferito.

EPPOL

Un mix tra modernità e mobili d’antiquariato tra il marmo, il legno scuro e i mattoni a vista degli interni in una delle vie Liberty più belle della città. Un equilibrio perfetto tra stile urban e raffinatezza, tipica più di una città americana che di un locale in pieno centro a Milano. La loro lista dei cocktail, al pari dell’ambiente stesso, è equilibrata: il vero focus è sul contenuto del bicchiere, non sul bicchiere stesso né tantomeno sulle decorazioni. I drink sono realizzati con distillati provenienti da ogni parte del globo, tutti esposti ordinatamente dietro il bancone. Accompagnateli con un aperitivo, le proposte sono sfiziose e non vi accorgerete nemmeno di quanto tempo sarà passato al momento di andare via.

TURNE’

Tra appuntamenti musicali con concerti jazz, degustazioni di vini, proiezioni di film e serate “low cost”, Turnè è uno dei locali di Porta Venezia e di Milano in cui poter provare il famoso spritz in quattro diverse varianti: mezzo e mezzo (Campari e Aperol), al vino rosso, al rabarbaro o al cynar.

Nel periodo estivo imperdibile una tappa al mitico Chiringuito ai bastioni e nel periodo invernale l’intramontabile Frank.

Quale miglior contesto a Milano se non Porta Venezia per festeggiare il diciottesimo, il compleanno, la festa di laurea, addio al nubilato o celibato, un evento privato o aziendale e perché no il matrimonio nel cuore della Milano più in? Se la vostra festa vuol dire oltre che divertimento forte emozioni Porta Venezia si presta perfettamente a questa occasione. Dopo il lavoro o per la serata, nei locali chiusi o all’aperto, poco importa, per un brindisi ed una tirata di orecchie in Porta Venezia è la scelta vincente.

LGBT PORTA VENEZIA

Porta Venezia veste oramai da diversi anni anche i colori della bandiera arcobaleno, con l’atmosfera LGBT che fa del quartiere il simbolo della Milano gay friendly. Ogni anno nel mese di giugno si svolge la celebre Milano Pride, e le strade del quartiere si animano come non mai di eventi e manifestazioni varie. Alcuni dei locali che rappresentano la storia, il presente e il futuro della gay street milanese sono: Lelephant, Mono, Leccomilano e Redcafè.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •